SISTEMA AUTOMATICO PER LA SPEDIZIONE DIRETTA DELLE PROVETTE

Efficienza operativa:

• Sistema totalmente automatizzato e indipendente dall’operatore per l’invio dei campioni dalla sala prelievo al sorter o direttamente all’analizzatore
• Riduzione del TAT terapeutico
• Tracciabilità completa delle operazioni effettuate e del materiale inviato
tramite modulo dedicato LOG
• Trasferimento rapido: i campioni viaggiano all’interno di un circuito chiuso
flessibile a 36 km/h (10 m/sec)
• Alta produttività: spedizione campioni fino a 1200 provette/ora
• Possibilità di collegare sistemi e centri molto lontani tra loro
• Stazione di arrivo con ricezione manuale o automatica, o direttamente
sull’automazione di laboratorio o sorter
• Assoluta garanzia della destinazione e nessun blocco di campioni agli
“incroci” grazie al collegamento “punto a punto”
• Caricamento istantaneo e invio immediato e in continuo: nessuna perdita di
tempo
• Nessuna emolisi del campione dopo l’invio
• Tracciabilità degli eventi con registrazione dell’invio e dell’arrivo
• Possibilità di collegamento diretto alla stazione di automazione senza
l’intervento degli operatori per il carico degli analizzatori (ideale per la refertabilità notturna)

Semplicità gestionale:
• Le provette vengono caricate nel sistema singolarmente e in continuo
• Sistema installabile in ogni ambiente, utilizzando gli spazi esistenti e senza necessità di lavori strutturali o adattamenti
• Posa dei canali di collegamento effettuata utilizzando gli spazi e i cavedi tecnici, senza necessità di lavori di muratura
• Possibilità di posa a terra o posizionamento aereo dei collegamenti, anche in spazi esterni.

Ergonomicità:
• Le stazioni di partenza e arrivo di tubi non necessitano di piano d’appoggio, e si possono collocare sulle pareti. Tubi flessibili e di piccolo diametro possono essere sistemati dovunque, senza necessità di lavori in muratura
• Possibilità di riposizionamento semplice e veloce delle stazioni di invio e di ricezione in caso di mutate esigenze organizzative

ABBATTIMENTO DEL T-TAT

RIDUZIONE SIGNIFICATIVA
DEL TAT TERAPEUTICO

VELOCITÀ DI INVIO CONTROLLATA

VELOCITÀ DI TRASFERIMENTO
DEI CAMPIONI: 36 KM/H (10 M/SEC)

NESSUNA MANIPOLAZIONE

DA PARTE DELL’OPERATORE

TRACCIABILITÀ

DELL’INVIO E DELLA RICEZIONE DEI MATERIALI

FIFO
Il sistema sfrutta la filosofia first-in, first-out, che è espressione del concetto di caricamento e invio immediati e in continuo.

ADATTABILITÀ AGLI SPAZI ESISTENTI
Il sistema può essere installato in ogni ambiente, utilizzando gli spazi esistenti e senza necessità di lavori strutturali.

GESTIONE ONE-TOUCH
Solo l’operatore in sala prelievo tocca materialmente la provetta. Subito dopo il prelievo, la provetta viene caricata nel sistema Tempus che la invia in pochi secondi al laboratorio.

AFFIDABILITÀ E FACILITÀ NELL’USO
Il sistema è progettato per garantire la massima semplicità e sicurezza d’uso.
Non è richiesto l’uso di personale dedicato al trasposto dei materiali né l’uso di poste pneumatiche che, a causa degli incroci con altre linee, aumentano in modo significativo i tempi di consegna al laboratorio.

VANTAGGI PER IL LABORATORIO
Il campione, tramite il sistema Tempus, arriva direttamente alla stazione di arrivo, al modulo di carico o al sorter per il check-in automatico, la centrifugazione e il decapping. Subito dopo la provetta viene inviata agli analizzatori di competenza.
Il sistema Tempus porta a una riduzione significativa del TAT terapeutico.

RIDUZIONE DEL TEMPO DI REFERTAZIONE
Il sistema Tempus porta a una riduzione significativa del tempo di risposta totale, calcolato dal momento in cui il test viene prescritto a quando viene reso disponibile il risultato finale. Ciò permette di prendere decisioni cliniche più rapide e di prescrivere la miglior terapia per il paziente.

ANNULLAMENTO PICCHI CAMPIONI STAT
Il sistema Tempus garantisce una gestione ottimale delle provette afferenti dai vari reparti, in termini di frequenza e continuità di invio, senza congestione dovuta a picchi di provette urgenti in arrivo.
Questa modalità permette di gestire l’urgenza in modo ottimale con una logica FIFO, e in tempi rapidi senza attendere il “caricamento manuale” da parte dell’operatore ed evitando, al contempo, il rischio dovuto alla gestione di grandi batch di lavoro in arrivo in contemporanea da più reparti.

CodiceDescrizione
T51-0019TEMPUS 600 VITA + TM/4